I 30 migliori libri per bambini e ragazzi del 2015 (secondo noi)

I 30 migliori libri per bambini e ragazzi del 2015 (secondo noi)

Gennaio: tempo di classifiche e bilanci. Noi, da librai e semplici appassionati, vi proponiamo la nostra personalissima lista dei libri per bambini e ragazzi più belli tra quelli editi proprio nel corso dell’anno appena concluso. Una rassegna che, naturalmente, non ha la pretesa di essere esaustiva o condivisibile da tutti, ma che rispecchia il nostro gusto. Ve la proproniamo qui (in rigoroso ordine alfabetico!)

1) Buffa Bestia, Kalandraka – Testi di Mon Daporta, illustrazioni di Oscar Villan

kalandraka-buffa-bestia-9788895933580Un cartonato in rima tutto da scoprire, che invita a giocare e ad esplorare con il libro stesso. Illustrazioni sintetiche e buffe, che tengono fede al titolo e che ci hanno fatto divertire fin dalla copertina. Che animale sarà mai quella specie d’uovo peloso e che storia ci racconta? Per scoprirlo basta capovolgere il libro! Il formato maneggevole e robusto e con angoli smussati rendono questo albo adatto dai 3 anni in su.

2) Caccia alla tigre dai denti a sciabola, Sinnos – Testi di Pieter Van Oudheusden, illustrazioni di Benjamin Leroy

sinnos-caccia-tigre-denti-sciabola-9788876092947Si può catturare una temibile e feroce tigre dai denti a sciabola con un semplice sassolino? Il giovane Olun dimostrerà alla sua tribù che si può eccome, e diventerà il protagonista di una strabiliante scoperta, che ha segnato davvero un cambiamento fondamentale nella preistoria. Una spiegazione originale e divertente di come sono nati i primi graffiti. A noi questo albo è piaciuto tanto: lo troviamo divertente e istruttivo al tempo stesso, per il ritratto del villaggio preistorico, con cacciatori e raccoglitori, per la forte personalità delle illustrazioni, ricche di dettagli e particolari, per l’utilizzo del font caratteristico della Sinnos, “Leggimi”, che agevola la lettura autonoma. A partire dai 5 anni.

3) Casa di Nuvole, Coccolebooks – Testi di Sabina Antonelli, illustrazioni di Silvia Crocicchi

coccolebooks-casa-di-nuvole-9788898346387Un breve racconto per bambini dai 7 anni, che descrive in maniera delicata e poetica lo scorrere del tempo e l’alternarsi delle ore e dei diversi momenti della giornata. La casa di nuvole è quella abitata da papà Tempo, che corre e scorre senza mai fermarsi, da mamma Ora, indaffarata e amorevole, e dai loro figli Aurora, Mezzodì, Tramonto e Sera. Tutti i protagonisti hanno caratteristiche in cui i bambini potranno facilmente riconoscersi e familiarizzare così in modo semplice e istintivo con il concetto di tempo. La narrazione è poi impreziosita da alcuni intermezzi in rima e dalle illustrazioni evocative di Silvia Crocicchi.

4) Guji Guji, Bohem Press – Testi e illustrazioni di Chih-Yuan Chen

libri-natale-bambini-guji-gujiDi questo albo ci siamo innamorati e lo abbiamo recensito qualche tempo fa: una storia per bambini e grandi che parla di amore, famiglia, integrazione, ricerca dell’identità, coraggio. Non ci dilunghiamo qui di nuovo e vi rimandiamo all’articolo (http://www.ilpaesedeilibriselvaggi.com/libri-di-natale-per-bambini-guji-guji/) invitandovi a conoscere questo dolce coccodrillo. Dai 3 anni.

5) Harry Potter e la pietra filosofale, edizione illustrata, Salani – di J.K. Rowling, illustrazioni di Jim Kay

salani-harry-potter-9788869183157Non potevamo dimenticarci della nuova edizione del best seller tra i più amati dai giovanissimi e non solo. Jim Kay, autore delle illustrazioni, è stato scelto personalmente da J.K. Rowling. Ha vinto la Kate Greenway Medal, uno dei più importanti riconoscimenti internazionali dedicati all’illustrazione per ragazzi. Da fan della saga, siamo rimasti davvero colpiti da questa edizione: credevamo di conoscere ogni aspetto e particolare del primo capitolo della storia di Harry e che non potessero esserci più sorprese dopo la versione cinematografica, invece in questa edizione abbiamo ritrovato il piacere di leggerlo e di scoprire nuovi dettagli, grazie alle tavole di uno straordinario artista.

6) Il canto del lupo, Valentina Edizioni – testi di Paolo Ligabue, illustrazioni di Matteo Pagani

valentina-canto-lupo-9788897870470Povero lupo Gunther! Non serve a nulla essere una bestia dall’aspetto feroce se ogni volta che si apre bocca tutto ciò che ne esce è una frase tartagliante. Di certo la balbuzie non aiuta il giovane lupo a farsi rispettare dalle creature del bosco. Per sfuggire agli sfottò del suo branco e perfino delle sue potenziali prede Gunther decide di mettersi in viaggio, sperando che “l’aria nuova” possa guarire la sua voce. Sarà invece la musica e l’amicizia a dare al lupo la fiducia in sé stesso per superare le “difficoltà” vocali e a tirar fuori il suo ululato più bello. Una storia commovente illustrata dal tratto efficace e insolito di Matteo Pagani, che consigliamo dai 4 anni in su.

7) Il giorno che sono diventato un passerotto, Coccolebooks – di Ingrid Chabbert, illustrato da Guridi

coccolebooks-giorno-diventato-passerotto-9788898346493La forza travolgente dell’amore può essere raccontata anche con il tratto leggero e monocolore della matita. Questo albo ci parla di un amore bambino, del primissimo amore, di un sentimento prima sconosciuto che iniziamo a percepire, che ci porta a comportarci in modo strano e a compiere gesti esagerati agli occhi altrui, facendoci addirittura dimenticare tutto ciò che prima ci interessava.
Il giovanissimo protagonista si è innamorato della sua compagna di scuola, appassionata di uccelli. Per farsi notare è disposto addirittura ad indossare un ingombrante costume da passerotto: ma che fatica studiare, giocare e camminare con piume, coda e becco! E poi gli amici ridono di te! Finché lei, che finalmente ci ha riconosciuto, ci fa capire che non serve un costume…e che il sentimento più genuino è quello di chi ci ama così come siamo. Per parlare di amore ai bambini, dai 6 anni in su.

8) Il libro dei Giochi di Carta, Corraini – di Gérard Lo Monaco

corraini-il-libro-dei-giochi-di-carta-9788875704780Anche quest’anno Corraini ci ha sorpreso con un pop-up affascinante, su un tema che strizza l’occhio a noi adulti e ci fa tornare bambini: quello dei giochi della nostra infanzia, o dell’infanzia dei nostri nonni, ricreati in questo libro dall’ingegno raffinato di Lo Monaco. Dalle pagine fanno capolino una barchetta a vela, un camioncino a sei ruote, un elefante e altri sorprendenti giochi di carta, per entusiasmare i bambini di ogni età.

9) Il Museo Immaginario, Carthusia – di Gek Tessaro

carthusia-il-museo-immaginario-9788869450105Inutile scrivere che Gek Tessaro è uno dei nostri artisti più amati: ancora una volta ci siamo immersi nelle pagine di questo albo coloratissimo che è un invito alla creatività e a conservare nella memoria visiva ed emotiva, come in un museo (interiore), le immagini di tutti i giorni, più familiari, le piccole gioie quotidiane, le cose (e le persone) belle che ci circondano. Dai 5 anni.

10) Il sabato è come un palloncino rosso, La Nuova Frontiera Junior – di Ricardo Liniers Siri

nuova-frontiera-junior-il-sabato-come-palloncino-rosso-9788898519170La gioia delle piccole cose è protagonista anche di questo albo, edito in Italia da La Nuova Frontiera Junior. Nelle vignette di Liniers troviamo tutta la magia di un sabato, un giorno come gli altri, ma speciale al tempo stesso. Ogni cosa, di sabato, ha un sapore diverso, un sapore di libertà, di avventura…e che importa se piove: anche la pioggia può diventare una magnifica occasione, basta solo coprirsi bene. Un raro ritratto di due sorelline, dolcissimo e pieno di entusiasmo. Dai 4 anni.

11) Il sale vale più dell’oro, Bohem Press – di Štěpăn Zavrěl

Štěpăn Zavrěl e Bohem tirano fuori dal cilindro una fiaba magica, un’antica leggenda ceca, illustrata in maniera ricchissima dall’artista. La storia: un reame florido e pacifico, un re tranquillo, tre figlie bellissime. Ma la più piccola, la più amata dai cittadini per la sua generosità e saggezza, si attira l’invidia delle sorelle, che suggeriscono al padre di mettere alla prova l’amore delle figlie nei suoi riguardi. Il re chiede allora di portargli il dono che ritengono valga quanto l’amore che provano per lui: mentre le due più grandi lo riempiono d’oro e di pietre preziose, la piccolina gli porterà un mucchietto di sale, scatenando la sua ira. Non vi raccontiamo il seguito, ma come immaginate il re scoprirà che davvero il sale vale più di ogni altra ricchezza. Dai 4 anni.

12) Il Viaggio della Regina, Carthusia – Testi di Beatrice Masini, illustrazioni di Gianni De Connno

carthusia-viaggio-regina-9788869450075La collana “Ho bisogno di una storia” di Carthusia ci propone alcuni albi illustrati che trattano temi importanti e delicati come la disabilità, la separazione, la violenza, la malattia. Proprio alla malattia è dedicata questa storia: il viaggio è quello duro e difficile, ma pieno di coraggio, di una mamma che deve affrontare il “mostro” che la chiama a se’. Un albo profondo per parlare ai bambini della malattia che colpisce un genitore e dell’amore che può dare la forza di affrontare le prove più difficili. Il libro è stato realizzato in collaborazione con AIOM, Associazione Italiana di Oncologia Medica e acquistandolo si contribuisce a sostenerne i progetti: un motivo in più per leggerlo.

13) Klaus e i ragazzacci, Sinnos – di David Almond, illustrato da Marianna Coppo

sinnos-klaus-ragazzacci-9788876093098David Almond non è un autore per ragazzi qualunque: tra i vari riconoscimenti può vantare il Carnegie Medal, l’Hans Christian Andersen, il Whitbread Award e il Prix Sorcieres. Questo breve libricino è la storia di un gruppo di teppistelli e di un campione, di pallone e ancor più di gentilezza e coraggio, il coraggio di rifiutare ciò che si ritiene sbagliato. Per parlare di bullismo, di amicizia, di calcio e soprattutto per divertirsi, con una lettura scorrevole e godibile, grazie a questa edizione della Sinnos che utilizza il caratteristico font a lettura facilitata “Leggimi”. Dai 7 anni.

14) L’Albero azzurro, Kite – Testi e illustrazioni di Amin Hassanzadeh Sharif

kite-albero-azzurro-9788867450503Un albo prezioso, breve ma intenso, per parlare di libertà, ai bambini come ai grandi. La forza e il fascino di questo libro sta non solo nella storia ma soprattutto nel bellissimo contrasto tra i colori scuri degli ambienti e delle figure e l’azzurro carico dei rami del possente albero. Inutile dire altro: leggetelo! Dai 6 anni.

15) La mia Famiglia, Bacchilega Junior – Testi di Gianna Braghin, illustrazioni di Vessela Nikolova

bacchilega-la-mia-famiglia-9788869420061Qual è il modo giusto per disegnare la propria famiglia? Ce n’é uno solo poi? Un libro vivace e spontaneo per parlare della famiglia moderna, dei tanti tipi di famiglia: quelle tradizionali, quelle di altre culture e quelle allargate, che però sempre famiglie sono, tenute insieme dalla forza dell’affetto e dei momenti trascorsi insieme. Dai 3 anni.

16) La mia invenzione, Edizioni Corsare – di Silvia Vecchini, illustrazioni di Maria Girón

edizioni-corsare-la-mia-invenzione-9788899136000Uno degli albi più poetici di quest’anno, secondo noi: una bella riflessione sul silenzio e sul suo potere nell’accendere l’immaginazione. Ci piace tantissimo leggerlo ai bambini perché si dispiega pagina dopo pagina come un indovinello, mentre le illustrazioni calde e colorate richiamano tanti luoghi e tanti piccoli piaceri familiari: la stanza dei giochi, un sonnellino sul divano, la sensazione dalle neve sul viso, il tepore del sole che ci avvolge passando attraverso la finestra. Dai 4 anni.

17) La nonna addormentata, Kalandraka – Testi di Roberto Parmeggiani, illlustrazioni di Joao Vaz De Carvalho

kalandraka-la-nonna-addormentata-9788895933467Un libro per parlare con tenerezza (e serenità) della perdita di una nonna, della sua malattia, delle stranezze che potrebbero turbare quando i primi sintomi fanno la loro comparsa e ci portano via poco a poco i momenti che eravamo abituati a trascorrere insieme…ma non del tutto, perché il ricordo delle esperienze condivise rimane e ci fa ritrovare la nostra nonnina anche quando non c’è più: negli aquiloni, nel mare, nella limonata…nel profumo del pane.
Che bella è questa nonna nelle illustrazioni di Carvalho, bella come una bella addormentata, bella come una principessa, bella come una ballerina. Dai 4 anni.

18) La Piscina, Orecchio Acerbo – di Ji Hyeon Lee

orecchio-acerbo-la-piscina-9788899064075Che splendore questo albo (grazie Antonella per avercelo segnalato!). Senza parole, con le raffinatissime illustrazioni di Ji Hyeon Lee, racconta tutta la magia della scoperta, la bellezza di lanciarsi all’avventura. Una piscina, anche quando è affollata di grossi, goffi e rumorosi bagnanti può diventare un immenso e silenzioso mare, se si trova il coraggio di tuffarsi e di andare oltre la superficie. Il premio è la scoperta di mondi e creature fantastiche (una balena bianca perfino!) e soprattutto l’incontro con qualcuno che ci rispecchia e condivide il nostro stesso sguardo. Dai 4 anni.

19) La voliera d’oro, Topipittori – di Anna Castagnoli, illustrazioni di Carll Cneut

topipittori-la-voliera-doro-9788898523283Dopo aver ottenuto un grandissimo successo in Belgio, questo albo è arrivato a settembre in Italia grazie a Topipittori e ci ha affascinato con la straordinaria ricchezza delle illustrazioni, “rigogliose”, in cui spiccano i colori incredibili degli uccelli oggetto della collezione della piccola Valentina, la figlia dell’Imperatore. Il fascino di questo albo è però anche nella storia: Valentina non è la classica principessa delle fiabe. E’ arcigna, insopportabile, rabbiosa e possiede un’infinita collezione di cappelli, scarpe, cinture e, naturalmente, di uccelli. Ciò che ha non le basta mai, Valentina tortura i poveri sudditi che si affannano a trovarle ogni nuovo esemplare che le venga in mente: che esista o sia solo nella sua immaginazione, la piccola tiranna vuole ogni volta un nuovo volatile, alla ricerca di quello che potrà completare la sua collezione, e non esita a far giustiziare chi non la accontenta. Finché un giovane suddito riesce a placarla: ma, e anche in questo risiede l’originalità di questo albo, non sappiamo se abbia trovato davvero l’uccello che Valentina desiderava di più o se invece sia stata raggirata, o se abbia rinunciato, o se sia cresciuta e sia riuscita ad imparare la pazienza, o a riempire il suo “vuoto”: il finale è aperto e possiamo deciderlo noi. Leggetelo e rileggetelo: vedrete che ogni volta vi stupirà con un particolare che non avevate notato prima. Dai 7 anni.

20) Le scatole di felicità, Babalibri – Testo di Carl Norac, illustrazioni di Claude K. Dubois

babalibri-le-scatole-di-felicita-9788883623295Un piccolo albo, da leggere dai 4 anni, per parlare ai piccolini di emozioni, per aiutarli a riconoscerle, comprenderle, comunicarle. La piccola Lola come regalo ha voluto due scatole, una grande e una piccola per riporre le piccole felicità e le grandi felicità! Ma il fratellino e i suoi amichetti la prendono in giro…Lola non si arrende anche se il comportamento del fratellino la mette in difficoltà: per fortuna arriverà una piccola scatola di scuse.

21) Lenny e Lucy, Babalibri – Illustrazioni di Erin E. Stead, testo di Philip C. Stead

babalibri-lenny-e-lucy-9788883623516Lo stile di Erin Stead mi corrisponde appieno: le sue illustrazioni hanno il potere di calmarmi e rasserenarmi, mi trasportano in un universo romantico, lieve e silenzioso. Il suo tratto è riconoscibilissimo: lo avete visto in altri albi poetici come “Il raffreddore di Amos Perbacco”, “E poi… è primavera”, “Orso ha una storia da raccontare” e il bellissimo “Se vuoi vedere una balena”. Questo, scritto a quattro mani con Philip Stead, è di una delicatezza disarmante, sono bellissimi i contrasti tra i grigi del bosco e degli ambienti, a rappresentare ciò che è sconosciuto, il cambiamento, una prova difficile da affrontare e che fa paura, e i colori accesi di alcuni particolari (l’auto, il cane, il maglione, le stoffe con cui il piccolo Peter costruisce i suoi amici “giganti”), che subito invece danno un senso di protezione, sicurezza, familiarità.
Peter, il suò papà e il fido Harold si sono lasciati alle spalle la loro vita precedente e ora sono in una nuova casa, al limitare di un bosco inospitale. L’antidoto migliore alla paura e all’angoscia è la fantasia, con cui Peter realizza i suoi morbidi, placidi guardiani Lenny e Lucy. E quando ci si sente di nuovo al sicuro un mondo pieno di possibilità si apre davanti a noi. Dai 4 anni.

22) Mano felice disegna gli animali dall’airone alla zebra, Franco Cosimo Panini – di Alessandro Sanna

panini-mano-felice-disegna-gli-animali-9788857010205A proposito di fantasia, per aiutare i nostri bimbi ad esercitarla, vi consigliamo questo “quaderno di schizzi”, firmato da Alessandro Sanna, giocoso assistente di Mano Felice, che dopo essersi cimentata nel disegnare gli elementi aria, acqua, terra e fuoco (nei precedenti albi), impara ora a disegnare gli animali. Sanna accompagna ogni piccolo artista suggerendo associazioni divertenti tra animali e oggetti o situazioni, per invitarci a liberare la creatività e trovare il proprio stile di disegno personale. Dai 5 anni in su.

23) Mio nonno, la Nuova Frontiera Junior – di Catarina Sobral

nuova-frontiera-mio-nonno-9788898519156Questo albo ha vinto il PREMIO INTERNAZIONALE DI ILLUSTRAZIONE alla Fiera di Bologna 2014, nella sua edizione originale portoghese. Le tavole coloratissime della Sobral raccontano in modo vivace ed estroso la vita di un nonno agli occhi del suo nipotino, confrontata con quella indaffarata e un po’ spenta del vicino di casa: un invito a godersi la vita, a prendersi il tempo per fare ciò che amiamo, a vivere ogni giorno con personalità e originalità. Dai 4 anni. Lo stampatello maiuscolo si presta anche ad esercitarsi nella lettura autonoma per i bimbi che stanno imparando a leggere.

24) Piccola guida per ecoschiappe, Sinnos – di Eliza Saroma-Stepniewska e Iwona Wierzba, illustrazioni di Emilia Dziubak

sinnos-guida-ecoschiappe-9788876092985Un manualetto per imparare, senza troppa retorica e con tanta ironia, a fare tutti la nostra parte e diventare, da ecoschiappe, dei veri ecoesperti. Le illustrazioni sono quelle dell’illustratrice di “Chi vuole un abbraccio?” e “Sorridi”, la storia è quella di uno sprecone che non ha nessuna cura per l’ambiente. I consigli e le curiosità del prof. Coscienza ci guideranno tra suggerimenti semplici da applicare e ci aiuteranno a riflettere sull’importanza delle risorse, scarse, che utilizziamo quotidianamente. Dai 5 anni.

25) Piccolo orso scopre l’aurora, Carthusia –  Testi di Emanuela Nava e Paola Giordo, illustrazioni di Svjetlan Junakovic

carthusia-piccolo-orse-scopre-aurora-9788869450068Per la collana “Storie al quadrato” è uscito questo albo che parla, con una delicata metafora, della violenza assistita in famiglia, per aiutare ad elaborare un’esperienza traumatica e trovare la speranza di un nuovo inizio. Il libro sostiene il progetto Aurora contro la violenza sulle donne. Un tema difficilissimo, ma trattato qui con attenzione e coraggio. Dai 3 anni.

26) Pioggia di Primavera, Sinnos – di Paolina Baruchello e Andrea Rivola

sinnos-pioggia-primavera-9788876092909Dopo tanti albi per i più piccolini, vi segnaliamo una graphic novel per i più grandicelli, leggibilissima anche dai 7 anni in su, grazie al font “Leggimi! Graphic”. Siamo in estremo oriente e troviamo la giovane Chun Yu alle prese con un propotente boss del quartiere. Grazie al Kung Fu e agli insegnamenti della misteriosa monaca guerriera Shu Mei, la ragazza imparerà a trovare in sé stessa la forza e la capacità di difendersi. Un fumetto in bianco e nero di grande espressività, una storia avvincente, uno sport leggendario: gli ingredienti ci sono tutti per conquistare ragazzi e ragazze.

27) Reato di Fuga, Sinnos –  di Christophe Léon

sinnos-reato-di-fuga-9788876092961Quest’anno è arrivato in Italia anche quello che l’Internazionale ha definito “un piccolo capolavoro letterario” e che in Francia ha dato vita anche ad un film di successo.
La vita di Sebastien, quattordicenne figlio viziato e annoiato di 2 genitori separati e immaturi, e quella di Loic, diciassettenne che vive in campagna con sua madre e non ha tempo di annoiarsi visto che deve occuparsi anche di una fattoria oltre che della scuola, finisce per intrecciarsi tragicamente. In maniera inaspettata nasce un’amicizia, turbata però dalle bugie e dall’ipocrisia dei grandi. Una lettura coinvolgente, serrata e un ritratto davvero lucido e senza sconti della nostra società. Dai 12 anni in su.

28) Sam vola tra le stelle, Coccolebooks – di Fulvia Degl’Innocenti, illustrazioni di Andrea Alemanno

coccolebooks-sam-vola-tra-stelle-9788898346400Se avete seguito con curiosità le vicende dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti sicuramente vi piacerà questo albo che ci parla dei sogni di una piccola ma già determinata Sam, un bimba che da grande vuole viaggiare tra le stelle. Un libricino semplice e scorrevole per spiegare ai bambini che i desideri, se si inseguono con passione e tenacia, possono realizzarsi.

29) Solo un puntino, Minibombo – di Elisabetta Pica, Chiara Vignocchi e Silvia Borando

minibombo-solo-un-puntino-9788898177158Un albo accuratamente studiato, in tutti gli aspetti, per colpire e divertire i più piccolini. Con pagine bianche, puntini, forme stilizzate, onomatopee e pochissimi colori si può raccontare una storia piena di suspance e di ritmo. La cosa ancor più divertente è che la casa editrice ha pensato per noi e per i nostri piccoli un modo per continuare a giocare anche fuori dal libro! Andate su http://www.minibombo.it/giochiamo-con/puntino.php e giocate a inventare nuovi cibi, nuovi suoni e nuovi rimedi per i lupi troppo ingordi. Dai 3 anni.

30) Stasera sto con papà, Clichy – di Nadine Brun-Cosme, illustrato da Magali Le Huche

clichy-stasera-sto-con-papa-9788867991709Ogni volta che riesco a prendermi una piccola pausa per me stessa dal lavoro e dalla vita di mamma mi viene in mente la copertina di questo albo con il sorriso furbetto della piccola Clara che spunta dietro le gambe del suo papà, e mi sento un po’ meno in colpa.
L’autrice è la stessa del superconosciuto “Lupo e Lupetto” e ci racconta con tanta dolcezza e illustrazioni coloratissime come la “libera uscita” di una mamma possa trasformarsi in un’occasione perfetta per una divertente serata con papà: che importa se “il bagnetto è più freddo del solito, il pigiama è a rovescio, il racconto della buona notte è letto troppo velocemente”, il bello è stare insieme ed essere complici. Dai 3 anni.

Bene, speriamo di avervi dato qualche spunto interessante…noi, dal canto nostro, restiamo in attesa di un 2016 ancora più ricco di nuove storie belle!

Phone: 08563655
Fax:
Pescara, PE 65125 IT
Via Ferdinando D'Avalos 121/1