6 libri di fiabe e favole per bambini

6 libri di fiabe e favole per bambini

Quando si parla di libri fiabe e di favole per bambini si potrebbe fare un discorso infinito: da Esopo ai Grimm, da La Fontaine agli autori contemporanei come Piumini, le pubblicazioni sono tante e c’è il rischio di perdersi tra edizioni e riedizioni, integrali e ridotte, come Pollicino nel bosco, ma senza briciole di pane.

Noi vi proponiamo una piccolissima selezione, un po’ insolita (ma neanche poi tanto!), che può essere da spunto per la lettura ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Un attimo prima di dormire

Un attimo prima di dormire

Stefano Bordiglioni, illustrazioni di Barbara Nascimbeni, Einaudi Ragazz

Questo libricino ci è piaciuto perché presenta una raccolta di storie, in cui i protagonisti sono bambini e animali, ognuna lunga il giusto per raccontarla “un attimo prima di dormire”, appunto. Si tratta di 29 racconti originali di un paio di pagine, arricchiti dalle divertenti illustrazioni di Barbara Nascimbeni, capaci ci trasportare i piccolini in un mondo fantastico, sempre diverso, popolato da animali buoni, lasciando al bambino ogni sera un racconto compiuto su cui fantasticare prima di addormentarsi. Ci sono sacchetti magici capaci di contenere mondi interi, ippopotami che hanno paura di nuotare, draghi di carta, sardine in rivolta, nasi-rubinetto e molte molte altre storie. Buona lettura, buona notte, e dolci sogni.

Il ragno e il gallo

Il Ragno e il Gallo, una storia della Sierra Leone

Graziella Favaro, illustrato da Simona Mulazzani – Carthusia

Questo cartonato dal formato a fisarmonica nasce dalla collaborazione tra Carthusia e Emergeny. Oltre al Ragno e Il Gallo dalla stessa collaborazione sono nati: “Gurnatalla e il gigante senza nome, una storia dal Kurdistan iracheno”, illustrazioni di Mara Cerri; “L’albero incantato, una storia dall’Afganistan”, illustrazioni di Chiara Carrer; “Chi è il più forte?, una storia dalla Cambogia”, illustrazioni di Patrizia La Porta.

Si tratta di storie raccontate dagli stessi piccoli pazienti degli ospedali di Emergency, raccolte e pubblicate in edizione bilingue (l’italiano e la lingua del paese da cui proviene la storia). Una collana pensata per avvicinare grandi e piccini alle culture di paesi lontani, e per scoprire come, in fondo, storie e leggende ci accomunino tutti.

Come non rivedere infatti, nel gallo operoso e nello sfaticato ragno, la nostra Cicala e la Formica?

Il formato a fisarmonica è particolare e ben studiato: da un lato si può sfogliare come un vero e proprio libro illustrato, seguendo le avventure dei due animali e leggendo la storia in italiano e lingua krio, dall’altro un’unica grande immagine, lunga 138 cm, ci racconta le vicende del ragno e del gallo, e sembra un batik. All’interno due pagine forniscono informazioni e curiosità sul paese da cui proviene la storia.

La chicca? Il video di Giovanni di Aldo Giovanni e Giacomo intento a leggere questo libricino.

Fiabe tutte da ridere e Fiabe di animali magici

Italo Calvino – Mondadori

In una raccolta di fiabe non poteva mancare un accenno alle “Fiabe Italiane” di Italo Calvino, la raccolta di fiabe per eccellenza, che racchiude la tradizione popolare italiana degli ultimi 100 anni. Da questo tesoro nascono delle raccolte più brevi, organizzate in base a diversi temi: “Fiabe un po’ da piangere”, “Fiabe di mare”, “Fiabe tutte da ridere”, “Fiabe per i più piccini”, “Fiabe da far paura (appena appena, non tanto)”, “Fiabe di animali magici”, “Fiabe d’incantesimi”, Fiabe in cui vince il più furbo”, “Fiabe per le bambine”, “Fiabe di oggetti magici”,

Quelle che preferiamo sono “Fiabe tutte da ridere”, arricchite dalle illustrazioni di Fabian Negrin, e “Fiabe di animali magici”, illustrate da Gaia Stella.

In “Fiabe tutte da ridere” ci siamo divertiti a leggere dell’imprudenza, della sbadataggine e della furbizia di vari personaggi popolari, tra cui il simpatico e più volte presente Giufà, un personaggio che ricorre spesso nella tradizione popolare italiana e non solo.

Con “Fiabe di animali magici” abbiamo fantasticato seguendo le avventure Giuanin, Rosina, Pippi e dei tanti animali magici e parlanti che popolano le pagine di questa bella raccolta.

Fiabe di animali magici
Fiabe tutte da ridere
Racconti dall'india

Racconti dall’India

di Nanji Shenaaz, illustrazioni di Christopher Corr – La Nuova Frontiera

Che bella questa raccolta! A partire dalla copertina coloratissima che ci catapulta immediatamente nelle atmosfere indiane. Le illustrazioni ci sono piaciute tantissimo, così ricche di spunti e di particolari. Anche la soluzione di inserirle come cornice delle pagine ci sembra originale, come a voler richiamare le miniature degli amanuensi sugli antichi volumi.

Attraverso gli 8 racconti provenienti dalla tradizione orale indiana conosciamo 8 stati diversi dell’India, scopriamo divinità, usi e costumi, accompagnati da spiriti, eroi ed eroine, ladroni, animali magici e dei di ogni sorta.

Molto interessanti anche le pagine informative che precedono ogni fiaba, e che permettono di conoscere alcuni aspetti della geografia e della popolazione di ogni stato indiano.

Il mistero delle fiabe divorate

Il mistero delle fiabe divorate

Carolina D’Angelo, illustrazioni di Andrea Rivola – Kite Edizioni

A conclusione di questa “scorpacciata” di fiabe e favole per bambini, un albo illustrato che, è proprio il caso di dirlo, le digerisce tutte.

Nel cuore della notte Giovanna si sveglia: c’è un gran caos e degli strani rumori provengono dalla sua libreria. Sfogliando le pagine, che disappunto! La mela di Biancaneve è sparita, e con lei anche i fagioli magici di Jack, il té di Alice, la casetta di marzapane della strega di Hansel e Gretel, la zucca di Cenerentola, la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka: tutto scomparso! Giovanna si mette alla ricerca per scoprire il colpevole del misfatto…e una volta trovato mette a punto anche un’intelligente e inaspettata soluzione.

Un albo molto divertente, che parla di fiabe in modo insolito, adatto ai bambini dai 5 anni in su, che sapranno riconoscere nelle illustrazioni eleganti di Andrea Rivola le fiabe più conosciute.

Phone: 08563655
Fax:
Pescara, PE 65125 IT
Via Ferdinando D'Avalos 121/1