5 + 6 Libri di animali per bambini

5 + 6 Libri di animali per bambini

Il mondo della letteratura per l’infanzia è popolatissimo di animali di ogni sorta: protagonisti nelle favole, fanno capolino in molti libri per bambini e ragazzi di ogni età, come personaggi di storie dal carattere umano o compagni inseparabili di piccoli o grandi esseri a due gambe.

Noi non amiamo molto i libri sugli animali “enciclopedici”, quindi vi proponiamo qui alcuni titoli che parlano di animali in maniera un po’ diversa dalla solita carrellata di specie che spesso si trovano nei vari atlanti della natura.

Animali nel prato

Animali nel prato

Iela Mari, Babalibri

Questo silent book è una vera gioia per gli occhi, un esempio di come con la sola forza di immagini vivide, dal tratto netto e sintetico, si possa raccontare ai grandi e ai piccini la meraviglia della natura. Un libro in cui gli animali spuntano, si nascondono nel prato, si disvelano “per sottrazione” dall’erba.

Per chi non avesse ancora avuto modo di sfogliarne uno, i silent book o “libri senza parole” sono albi illustrati in cui la storia viene narrata esclusivamente dalle immagini, senza la presenza di un testo. Sono spesso molto apprezzati dai più piccoli poiché lasciano pieno spazio alla “loro” lettura, una lettura fatta d’interpretazione libera delle immagini appunto. Leggere un libro senza parole ad un bambino è un’esperienza preziosa e divertente: significa accompagnarlo nell”’invenzione” del racconto, lasciargli piena libertà, stimolarlo ad esprimersi e ad arricchire il proprio linguaggio, sorprendersi di fronte alla capacità dei bambini di creare storie ricche di particolari.

Iela Mari, insieme al marito Enzo Mari, negli anni 60 ha dato vita ad alcuni dei più poetici e rivoluzionari silent book, una serie di albi che hanno il pregio di sintetizzare (senza banalizzare) e rendere accessibile a tutti la realtà, la natura, il ciclo della vita e delle stagioni. Libri in cui l’artista ha “cercato di rendere le cose chiare creando immagini sintetiche, rendendo il reale più vero del reale. E per fare questo bisogna partire dall’analisi per arrivare alla sintesi, non viceversa. Per esempio, bisogna prima disegnare tutti i dettagli di una foglia e poi cancellare, cancellare, cancellare…”.

Da 2 anni

Forte come un orso

Forte come un orso

Katrin Stangl, Topipittori

Una coloratissima carrellata di animali e bambini, uniti da un tratto del carattere o da un modo di essere, per giocare a scoprire come si è e come ci si sente dentro.

Anche questo albo, pur non essendo un silent book nel senso proprio del termine, ha in comune con i senza parole una forza espressiva tutta affidata alle immagini a piena pagina, dai colori accesi e caldi, mentre il testo in maiuscolo è posto sempre in fondo e riporta per ogni tavola una similitudine: “forte come un orso”, “timido come un cerbiatto”, “lento come una lumaca”, “libero come un uccello”, “svelta come una donnola”, “selvaggia come una tigre” … e così via, in una rassegna di emozioni e stati d’animo in cui bambino e animale si assomigliano.

Questo albo ha vinto il premio d’illustrazione Troisdorfer Bilderbuch Stipendium, uno dei più importanti in Germania, ed è uno dei nostri preferiti per sperimentare con i più piccoli i modi di essere, i diversi caratteri e per affrontare con loro temi come l’identità e la differenza.

Da 4 anni

Chi vuole un rinoceronte a prezzo speciale?

Chi vuole un rinoceronte a un prezzo speciale?

Shel Silverstein, Orecchio Acerbo

Il natale si avvicina e se il vostro pargoletto ha chiesto in regalo un cucciolo…perché non pensare ad un rinoceronte come compagno di avventure?

Se avete qualche dubbio sappiate che è un vero tenerone questo rinoceronte di Shel Silverstein, e si presta ad essere utile in moltissimi casi: come grattaschiena, come stappalattine, per saltare la corda, per aiutare la nonna a fare le ciambelle, e si diverte a giocare con i suoi amici umani in decine di modi!

Un libro divertentissimo e leggero come il tratto sottile della penna di Silverstein, che sottolinea il contrasto tra l’aspetto ingombrante del rinoceronte e il suo carattere docile, amabile, e scherzoso.

Lo consigliamo a partire dai 4 anni, e anche ai bambini che si avvicinano all’inglese, grazie al testo in lingua che accompagna quello italiano.

E poi vi suggeriamo di scoprire le altre opere di questo artista eclettico che è stato uno scrittore e un illustratore ma anche un musicista e un poeta: le sue canzoni sono state cantate da Mick Jagger e Johnny Cash e sua è la colonna sonora di “Thelma & Louise” e “Cartoline dall’inferno”. Uno dei suoi capolavori, “L’albero”, è un classico illustrato commovente ed estremamente originale.

Mangerei volentieri un bambino

Mangerei volentieri un bambino

di Sylviane Donnio, illustrazioni di Dorothée de Monfreid, Babalibri

Un albo illustrato ironico e capace di sorprendere, utile ai grandi per capire meglio i piccoli e per sdrammatizzare i capricci. Ma anche ai bimbi per sentirsi capiti e scoprire che, a volte, dare ascolto ai genitori può aiutarli ad ottenere ciò che più desiderano.

Il desiderio del piccolo coccodrillo Achille è quello di mangiare un bambino, ma mamma e papà si ostinano a proporgli banane, torte e leccornie di ogni tipo…Achille non sente ragioni e preferisce stare a digiuno piuttosto che dare ascolto ai due preoccupati genitori. Per fortuna sarà proprio una bambina a convincerlo a tornare sui suoi passi…per il momento almeno!

Dai 3 anni

Lupo in versi

Lupo in versi

Eva Rasano, Bacchilega Junior

Questo libricino ha vinto il premio nazionale Nati per Leggere 2015 ed è uno dei nostri preferiti per i bimbi più piccini. E difatti l’albo è stato accuratamente studiato, nel formato, nelle figure, nei colori e nei testi per avvicinare i più piccini al piacere della lettura.

Un lupo giocoso, che in ogni pagina compie gesti e versi ben riconoscibili ai bimbi anche piccolissimi, che si presta ad essere animato e ritratto con movimenti e gesti gioiosi, oltre che con la voce.

Da animale temuto e pauroso il lupo, qui ritratto come una semplice sagoma nera, si trasforma così in un personaggio familiare, divertente e…rumoroso. Piacerà sicuramente ai bambini, soprattutto se vi divertirete con loro a imitare i gesti e i versi del nostro amico a quattro zampe.

Da 12 mesi

Balena Serena

Lindo Porcello, Pino Uccellino, Balena Serena, Ugo Canguro, Cocco Ranocchio, Lupo Baldo

Eric Battut, Bohem Press

Fare una selezione nell’infinito mare dei libri per bambini sugli animali è già difficile, scegliere una sola proposta tra i libri della serie i Bohemini della Bohem Press per noi è impossibile: sono tutti belli!

Nati per Leggere ha assegnato a Lindo Porcello il Primo Premio Nazionale 2010, sezione “Libri in Cantiere”, ma anche gli altri titoli non sono da meno: c’è solo l’imbarazzo della scelta e si può optare per l’animale che piace di più al bambino.

O anche leggerli tutti uno dopo l’altro, dato che ognuno tratta di un aspetto diverso della vita dei piccolini: il gioco, il desiderio di scoperta, l’affetto e la protezione che si può trovare nella propria famiglia, la capacità di condividere, le coccole, la tristezza e la gioia, la paura e il coraggio.

Come nel caso di Lupo in versi stiamo parlando di libricini che possono essere proposti a bambini piccolissimi, grazie al formato robusto e arrotondato, alle illustrazioni supercolorate, semplici ed efficaci di Eric Battut, all’uso delle onomatopee e alla narrazione che fa riferimento a situazioni ed emozioni che il bambino vive e sperimenta quotidianamente.

Da 12 mesi

Phone: 08563655
Fax:
Pescara, PE 65125 IT
Via Ferdinando D'Avalos 121/1